Mostra: “TRA REALTA’ E FANTASIA”

Intervista in occasione della mostra: “TRA REALTA’ E FANTASIA”

Piacevole la mostra di pittura, in esposizione al Palazzo Carlotti di Garda ( VR) dal 27 maggio al 3 giugno 2014, una personale di Riccardo Nonfarmale, che nelle sue tele figurative spazia tra i diversi linguaggi, eredità della storia dell’arte che l’artista dimostra di conoscere, nel gioco delle prospettive e particolarmente dei volumi con i quali si impossessa della tela. Aldilà della competenza tecnica, non sempre scontata nelle mostre, siamo colpiti, nell’eclettismo delle proposte, dall’intensità espressiva di alcune tele in cui la matita si accompagna al colore. L’artista mi dice che sono opere recenti, quelle che sente più proprie sul piano tecnico e che lo obbligano ad un dialogo matita/colore tale da non soverchiare uno rispetto all’altro: la matita è delicata e il colore qui monocromatico fa emergere dallo sfondo due sagome che percorrono il lungadige. Mi soffermo anche sui ritratti, intensi e colti nel proprio carattere.

Gli comunico questa impressione di eterogeneità e mi dice di essersi accostato tardi alla pittura, attratto dal desiderio di comunicare attraverso questa tecnica. “ Non mi interessa usare un unico stile attraverso il quale essere riconosciuto come fanno altri, posso permettermi il lusso di dipingere ciò e come piace a me. Spesso è il tipo di immagine che voglio ritrarre a suggerirmi il modo.”

Pino Greco nel presentarlo scrive:

“….Il tutto (é) legato da colori freddi, soprattutto il bianco e il blu, che esprimono il gelo della nostra epoca, ancora in attesa di un messia. Non ci sono ricette salvifiche. Riccardo ci richiama la nostra fragilità, i suoi quadri sono urticanti e perciò non di facile approccio. Non sono cartoline illustrate, ma scomodi spunti per riflettere su noi stessi.”

Mantovano d’origine, Riccardo Nonfarmale risiede a Verona dal 1970. Da sempre appassionato d’arte, si applica alla pittura solo alla fine dell’età lavorativa, iniziando a frequentare i corsi liberi di pittura ad olio presso l’Accademia delle Belle Arti Cignaroli di Verona. Espone in mostre collettive e personali. I suoi prossimi appuntamenti alla Sala Civica di Lazise (VR) dal 25al 31 luglio 2014 e alla Chiesa di Santa Maria in Chiavica (VR) dal 3 al 12 settembre 2014.